Il Dipartimento selezionato dal Miur per accedere ai fondi di eccellenza

Martedì, 16 Maggio 2017
Sono nove i dipartimenti dell'Ateneo tra i trecentocinquantadue scelti a livello nazionale

Ci sono nove dipartimenti dell'Università di Siena tra i trecentocinquantadue che sono stati selezionati dal ministero dell'Istruzione, dell'università e della ricerca per competere per l'assegnazione dei fondi di eccellenza introdotti dalla legge di Bilancio 2017. Tra questi c'è anche il Dipartimento con sede ad Arezzo.
Nelle prossime settimane, attraverso la presentazione di un progetto quinquennale di sviluppo con obiettivi di carattere scientifico o scientifico-didattico di elevata qualificazione, i nove dipartimenti universitari dell'Ateneo senese potranno accedere alla seconda fase di selezione, che individuerà a livello nazionale 180 dipartimenti di eccellenza, ai quali verranno assegnati specifici fondi.
Soddisfatto il rettore Francesco Frati, che ha sottolineato lo straordinario impegno dell'Ateneo: "Questa prima valutazione, basata sull'esito della VQR, premia 9 dei nostri dipartimenti, ben oltre la media nazionale, e conferma il valore delle nostre attività di ricerca. Occorrerà adesso impegnarsi per valorizzare questo risultato e riuscire a piazzare il maggior numero di dipartimenti nella lista di quelli che saranno finanziati".
Al termine della procedura, tra i 180 dipartimenti che saranno stati selezionati saranno distribuiti 271 milioni di Euro.