Giuseppe Patota eletto nel Consiglio direttivo dell’Accademia della Crusca

Martedì, 9 Maggio 2017
Altro prestigioso incarico per il professore nella storica istituzione fiorentina

Il professor Giuseppe Patota, ordinario di Storia della lingua italiana presso il Dipartimento dell’Università di Siena con sede ad Arezzo, è stato eletto membro del Consiglio direttivo dell’Accademia della Crusca.
Dopo essere stato accademico corrispondente dal settembre 2011 e accademico ordinario dal febbraio scorso, per il professor Patota arriva quindi un altro prestigioso incarico nella storica istituzione fiorentina.
Il Collegio degli accademici si è riunito nei giorni scorsi, confermando Claudio Marazzini presidente e Aldo Menichetti vice presidente ed eleggendo, insieme al professor Patota, altri due nuovi consiglieri, Giovanna Frosini e Paolo D’Achille.
Oltre cento le pubblicazioni scientifiche, didattiche e divulgative del professor Patota, che si è occupato di lingua letteraria italiana sette-ottocentesca, di sintassi storica dell’italiano, di storia della grammatica italiana. Si è dedicato anche alla didattica dell’italiano antico e moderno, rivolta sia a italiani sia a stranieri. Giuseppe Patota è autore, con Valeria Della Valle, di alcuni testi divulgativi di grande successo dedicati alla lingua italiana. Dal 2004 al 2015 è stato direttore scientifico del “Dizionario Italiano Garzanti”. Ha svolto e svolge attività di consulenza linguistica per alcuni programmi realizzati da Rai Educational per l’insegnamento dell’italiano a stranieri, anche in collaborazione con il Ministro dell’Istruzione e con il Ministero degli Esteri.