Presentazionedel libro “Chengyu” - 23 giugno ore 18.30

Martedì, 23 Giugno, 2020 - 18:30

Il giorno 23 giugno alle 18.30 si terrà la presentazione in modalità telematica del volume “Chengyu. Caratteristiche e apprendimento delle espressioni idiomatiche cinesi” di Sergio Conti (Libreriauniversitaria.it 2020).

 

Intervengono l’autore e Clara Bulfoni  dell’ Università degli Studi di Milano

Modera Gianluigi Negro, docente di Lingua e traduzione cinese

 

 

I chengyu sono brevi espressioni che condensano in quattro caratteri i temi, il lessico e lo stile di opere filosofiche, storiografiche, poetiche e narrative appartenenti alla lunga tradizione letteraria cinese. Il volume nasce con il duplice obiettivo, da un lato, di fare ordine tra la molteplicità dei contributi sulle espressioni idiomatiche cinesi, proponendo una revisione critica della letteratura esistente; dall’altro, integrare quest’ultima all’interno del ricco filone di studi sulle sequenze formulaiche e idiomatiche, in modo da mettere in luce le specificità del cinese.

 

 

Sergio Conti insegna lingua e traduzione cinese presso l’Università di Siena. Ha conseguito il titolo di dottore di ricerca presso l’Università di Roma “Sapienza”, con una tesi sperimentale sulla didattica dei chengyu.

Clara Bulfoni è professoressa associata presso l’Università degli Studi di Milano, si occupa di linguistica cinese e ha pubblicato diversi contributi sulla fraseologia del cinese, in particolare guanyongyu e xiehouyu.