Corso di formazione in Soft-skills per contesti sanitari multiculturali, a.a. 2019-2020

OBIETTIVI FORMATIVI

Il corso di aggiornamento professionale "Soft-skills per contesti sanitari multiculturali" è destinato a professionisti che operano in contesti sanitari e ospedalieri caratterizzati da una presenza multietnica, e che, grazie al corso, possono riflettere e apprendere dalle esperienze già in atto all'interno dei loro contesti professionali. La presenza di soggetti con stili di vita, abitudini e significati diversi richiede la validazione delle proprie routine professionali e la disponibilità ad apprendere nuove conoscenze utili a gestire la sfida di una professione che si trova a lavorare in contesti sanitari sempre più ad alta densità multiculturale. Gli obiettivi del corso sono:

  • fornire schemi interpretativi per analizzare in modo critico le pratiche di gestione della cura culturalmente situate
  • approfondire gli elementi centrali delle pratiche del nursing tra strategie transculturali ed approcci etnometodologici efficaci
  • far acquisire le tecniche per l’analisi della comunicazione interculturale con e senza mediazione in contesti sanitari
  • fornire strumenti e tecniche per la gestione degli incidenti critici nei contesti sanitari
  • sperimentare metodi a supporto della negoziazione delle pratiche di cura, tenendo conto dello specifico contesto culturale in cui si manifestano, e del gruppo etnico di provenienza o di appartenenza dei pazienti.

Al termine del corso, i partecipanti avranno acquisito gli schemi concettuali e le metodologie per saper negoziare le pratiche di cura in contesti multietnici, validare le distorsioni e i pregiudizi presenti nei luoghi di lavoro multietnici al fine di favorire pratiche inclusive, e conoscere protocolli già utilizzati a livello nazionale e internazionale per la gestione delle pratiche di cura all’interno dei contesti sociosanitari. Il corso adotterà metodologie a carattere esperienziale, per consentire ai professionisti di apprendere dalla propria esperienza e svilupparla in vista delle nuove sfide che i contesti di cura multietnici presentano. I temi affrontati sono stati individuati in collaborazione con attori organizzativi e stakeholder appartenenti ai contesti ospedalieri e sanitari.