Biblioteca di Area umanistica sede di Arezzo

Istituita nel 1970, con la nascita della Facoltà di Magistero, la Biblioteca di Area Umanistica, sede di Arezzo, svolge oggi una funzione di supporto alla didattica e alla ricerca dei numerosi corsi di studio attivati presso la sede aretina dell’Università.

Nel corso del tempo la Biblioteca si è orientata verso l’acquisizione, retrospettiva e corrente, di monografie e periodici di carattere filosofico, linguistico, letterario, storico, artistico, socio-antropologico, pedagogico e sulla formazione. La biblioteca dispone anche di alcuni fondi dedicati a settori specifici, come quelli sulla storia aretina, sulla letteratura di viaggio, sulla storia delle donne e sugli studi di genere.

Attualmente il suo patrimonio documentario ammonta a oltre 150.000 volumi, 2300 periodici - 240 dei quali in corso di abbonamento o continuativamente donati - quasi 700 audiovisivi e più di 200 registrazioni audio. Le sue otte sale di lettura possono ospitare circa 200 persone.

Direttore: 
Eleonora Bassi
Viale Cittadini, 33
52100 Arezzo
tel. 0575 926289
fax 0575 926306
Documenti allegati: