Archivio dell’Istituto storico autonomo della Resistenza dei militari italiani all’estero

L'Istituto storico autonomo della Resistenza dei militari italiani all'estero ha acquisito il materiale documentario dell'Associazione nazionale superstiti reduci e famiglie caduti Divisione “Acqui” che aveva subito numerosi spostamenti e riorganizzazioni. Questa documentazione è stata depositata nel 2006 presso la sede aretina dell’Università di Siena che ha messo a disposizione uno spazio idoneo alla conservazione e personale per il riordino del fondo.

L’archivio storico raccoglie il fondo Renzo Apollonio, il fondo Associazione Nazionale “Acqui” e quello di alcune sezioni provinciali come Firenze, Mantova, Modena, Torino e Verona.

Dall’inaugurazione dell’Istituto nel 2008, il patrimonio è stato incrementato grazie alla donazione di materiale documentario, fotografico, bibliografico e cimeli.

Nel settembre del 2009 l’archivio storico è stato dichiarato di notevole interesse storico e culturale da parte del Ministero per i Beni e le Attività Culturali.

Nel 2008 è stato pubblicato l’inventario dell’archivio storico all’interno del volume "Si combatte contro i tedeschi. La Divisione Acqui a Cefalonia e Corfù”, a cura di Camillo Brezzi.

Gran parte della documentazione e l’aggiornamento dell’inventario sono disponibili online.

Modalità di accesso e orari:

rivolgersi al personale telefonicamente o via mail

Sezione archivi - Biblioteca di area umanistica di Arezzo
viale Luigi Cittadini 33
52100 Arezzo
palazzina dell’Orologio, piano terra
tel. 0575 926 264